logo small
main header 2021

COMUNICATO STAMPA - Coordinamento Centri Antiviolenza Emilia Romagna

TENTATO FEMICIDIO NEL MODENESE

Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna sull’ultimo caso di violenza sulle donne in regione

A Medolla, nel Modenese, un uomo di 65 anni ha ferito gravemente la moglie, Nadia Sgarbi, e poi ha tentato di togliersi la vita. La donna è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Baggiovara. Si tratta del secondo tentato femicidio in regione, dopo il caso di Castell’Arquato.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA COMPLETO

Libertàrte: arte per l'anima. Dalla violenza al riscatto

DSC 0296

LE PAROLE GIUSTE

LE PAROLE GIUSTE COME LA COMUNICAZIONE PUO’ CONTASTARE LA VIOLENZA MASCHILE CONTRO LE DONNE DI NADIA SOMMA E LUCA MARTINI
Di violenza di genere si parla oggi sempre più frequentemente, sia a livello di carta stampata che di televisione con amplissima risonanza anche sui social. Ma raramente il problema viene affrontato e discusso con competenza e con la necessaria conoscenza delle complesse implicazioni che questa terribile forma di violenza ha in sé, persone impreparate e opinionisti od opinioniste che non hanno competenza sul tema improvvisano analisi e valutazioni fatte di stereotipi e pregiudizi attuando, a tutti gli effetti, una distorsione dei fatti.
Come si dovrebbe parlare di questo importantissimo e grave tema ? Nadia Somma pubblicista e operatrice di lungo corso all’interno di Centri Antiviolenza, ne discute in questo pamphlet con Luca Martini, autore di Altre stelle – Un viaggio nei Centri Antiviolenza, affrontando i temi della violenza di genere e delle enormi implicazione del parlarne e comunicarne affinché l’informazione diventi effettivamente un mezzo per prevenirla e non reiterarla.
 
20180328 le parole giuste

Documentazione fondi 2013 - 2017

E' pubblicato l'elenco dei documenti relativi ai Fondi 2013 -2017.
 
La pagina è visualizzabile tramite il menù laterale, voce Progetti > Fondi 2013 - 2017, oppure cliccando qui.

Donna Sicura

Il Centro Antiviolenza – Telefono Rosa Piacenza
informa dell'avvio del nuovo corso di
DIFESA PERSONALE
dei maestri Stefano e Giorgia
presso la Palestra LOMAZZO di Piacenza.
Tutte le informazioni si trovano sul volantino allegato o chiamando direttamente i riferimenti
indicati sul volantino.
 
VVolantino

Rinnovato per un anno il Protocollo D.i.Re - A.N.C.I.

E' stato rinnovato per un anno, a partire dal 22 giugno 2017, il Protocollo siglato tra D.i.Re - Donne in Rete Contro la violenza e A.N.C.I. che si pone come obiettivo lo sviluppo di azioni, progetti e iniziative finalizzate alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere nel rispetto della normativa nazionale e internazionale, delle direttive e delle raccomandazioni di organismi internazionali quali le Nazioni Unite e l'O.M.S.
 
 
 Clicca QUI per leggere le Linee Guida
(Il file ha una dimensione di 3,05 MB - 112 pagine)

[COMUNICATO STAMPA] Riforma del Codice Penale e il reato di stalking.

La Rete nazionale dei Centri Antiviolenza D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza esprime la preoccupazione che la riforma del codice penale, pur riflettendo una volontà deflattiva del legislatore allo scopo di eliminare contenzioso e ridurre il carico di lavoro dei Tribunali, sia applicata ai casi di violenza di genere come definiti dalla Convenzione di Istanbul: reati commessi nei confronti delle donne in quanto tali, o che colpiscono in modo sproporzionato le donne.
 

COMUNICATO STAMPA: Non ci si improvvisa Centri Antiviolenza

Il Coordinamento dei Centri Antiviolenza dell'Emilia-Romagna esprime la propria solidarietà alla Rete Lombarda dei Centri Antiviolenza.
 
Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato, acconsente all’uso dei "cookie". Per saperne di più vai alla pagina Informativa Cookies.